Exposomics
Exposomics è il nome di una ricerca sulle esposizioni ambientali che si svolge a Torino e in altre città europee. Tale ricerca, iniziata nel settembre 2013, ha lo scopo di misurare le esposizioni ambientali a cui siamo sottoposti durante la nostra vita quotidiana. Tra le altre attività previste per questo progetto, vi sono tre fasi di osservazione, identiche fra di loro, in cui 40 volontari dovranno indossare per 24 ore zainetti che contengono rilevatori di inquinamento ambientale e cinture con GPS, smartphone e accelerometri per la misurazione accurata della posizione e di vari fattori tra cui l'attività fisica svolta. Al termine delle 24 ore, a ciascun volontario verrà prelevato un campione di sangue da utilizzare per indagini genetiche ed epigenetiche. I volontari compileranno inoltre questionari sulle loro abitudini alimentari e le attività svolte durante la giornata.
L'Unità di Epidemiologia Genetica Molecolare dello HuGeF, sotto la direzione del Prof Paolo Vineis è responsabile della componente torinese dello studio Exposomics.
Lo studio Exposomics è coordinato dall'Imperial College di Londra (UK) ed è finanziato da un grant dell'Unione Europea (FP7- ENV.2012.6.4-3, n°308610). Maggiori informazioni presso il sito web: www.exposomicsproject.eu/